Saldi, offerte abiti Outlet

abbigliamentoonline.biz

Calcola il tuo peso forma

Linfonodi: cosa sono?

Denti bianchi? Ecco come

Rimedi brufoli

Rimedi colite

Rimedi gastrite

Uveite: cosa è?

Demenza senile

Mal di gola: come guarire

Il morbillo

Rimedi periartrite

Rimedi stitichezza

Unghie gel: i segreti

Contorno occhi

Amenorrea: come si cura

Taglio capelli

 

capelli-corti-donna

Parlando di capelli è proprio il caso di dire che ce n'è per tutti i gusti. Perché a seconda della lunghezza e del tipo di acconciatura desiderata la libertà è completa. Ecco quelli che sono tutti i tagli possibili e alla moda.

 

 

Tagli e capigliature da donna

Il concetto basilare che dovrebbero sposare tutte le donne è quello di valorizzare il viso. Ecco perché chi ha un volto rotondo può permettersi anche un taglio corto mentre chi ce l'abbia più ovale può allungare il tiro. Di scelte ce ne sono moltissime: nel primo caso la classica frangetta, con lunghezza sulla fronte che può arrivare anche sino alle sopracciglia, oppure tagli più maschili come quello alla 'francescana', con i capelli a paggetto sopra e rasati sotto. Allungando il taglio, possiamo avere i classici chignon, con i capelli raccolti da una pinza ad hoc in testa, le trecce che stanno tornando sempre più di moda (anche raccolte da un fazzoletto sulla testa), oppure ancora i capelli mossi con delle voluminose onde in testa. Sempre di moda è il taglio a caschetto, femminile e sempre moderno.

 

Tagli corti e medi da uomo

taglio-capelli-rasato

C'è chi li porta rasati per scelta e chi per necessità. Ma in ogni caso il taglio rasato mai come negli ultimi anni sta andando di moda. C'è chi lo preferisce assoluto, senza nemmeno lasciare traccia dei capelli, e chi invece ne lascia almeno spuntare la base. Per chi non ha problemi di crescita, ideale è il taglio rasato dalle orecchie in giù lasciando invece i capelli più lunghi sopra, con la possibilità di acconciarli anche a cresta (soprattutto per i più giovani).

 

taglio-capelli-francescana

Un'alternativa è rappresentata dal taglio scolpito a rasoio, simile al precedente ma con possibilità di giocare grazie al parrucchiere proponendo alcuni disegni geometrici in testa. Quanto ai capelli medi, si possono contenere con un cerchietto in testa, oppure pettinarli con una riga centrale o laterale. In alternativa si possono impomatare con gel o brillantina e portarli tutti tirati indietro.

 

 

Taglio capelli unisex

codino-roberto-baggio

Esistono poi dei tagli di capelli che si possono adattare benissimo sia gli uomini che alle donne. E' il caso ad esempio dei capelli a spazzola, un'acconciatura corta che nasce come maschile ma negli ultimi anni è sempre più diffusa anche nel pubblico femminile. Un tipo di taglio corto, ma non esagerato, perché bisogna avere abbastanza capelli da tirare dritti ed essere modellati con l'aiuto del gel. Altro taglio che non fa differenza di sesso è la coda di cavallo (ricordiamo il famoso codino di Roberto Baggio): in questo caso i capelli devono essere sufficientemente lunghi per poter essere raccolti con un elastico e scendere poi almeno sino all'altezza delle spalle.